Arriva la Tre Golfi, chiacchierata con l’esperto

Tutto pronto per la Tre Golfi. A mezzanotte centinaie di barche partiranno dal Golfo di Napoli per percorrere le 150 miglie più attese della primavera. Procida Ischia, Ventotene, Ponza, Capri il percorso di quest’anno.

Abbiamo chiesto a Romolo Maiello, esperto velista e consigliere segretario alla Lega Navale Italiana, sezione di Napoli, qualche curiosità sulla manifestazione.

Raccontaci qualcosa di questa regata storica.

La Tre Golfi è una delle regate più importanti d’Italia. Sin dal 1954 è stata organizzata dal Circolo del Remo e della Vela Italia, e la prima edizione fu vinta da Miranda III, del Real Yacht Canottieri Club Savoia. L’ultima edizione, invece, è stata vinta da Cippa Lippa de YCPA.

Che rapporto ha la Lega Navale di Napoli con questa regata?

Nel corso degli anni sono state numerose le edizioni vinte da barche iscritte al naviglio sociale della Lega Navale Italiana. Tra questi mi piace ricordare Mr. Bullfrog, Swing Cot, Orca V, Edimetra (Lega Navale Milano), Scugnizza e Vlag. Ad accrescere il prestigio della regata contribuirono alcuni soci illustri, tra cui Luciano Turrini e Giovanni Pellizza che, insieme ai baroni degli storici Circoli Nautici partenopei ed alcuni armatori del Lazio, diedero vita al Campionato per IV e V Zona F.I.V., che si concludeva con la Tre Golfi.
La cosa che mi piace ricordare è che, in quel periodo, anche i meteor acquisirono pieno titolo a partecipare alla regata, anche se su di un percorso più breve che di fatto è quello che si contendono i maxi yacht che oggi partecipano alla regata. E, delle tante barche della Lega Navale che parteciperanno stasera, voglio ricordare con affetto “Famu Sami” dei miei amici Marcello e Romeo.

E tu, perché non hai partecipato?

In questo periodo sono concentrato su numerose attività, tra cui l’organizzazione della Velalonga, anche se devo ammettere sono stato fortemente tentato dal fascino che la regata esercita su di me, e dalle lusinghe degli amici che mi hanno invitato.

Diamo un suggerimento ai nostri lettori: che tattica di regata attueresti questa sera se fossi in regata?

Non è possibile prevedere o valutare con tanto anticipo una tattica di regata d’altura che prevede la partenza alle 24.00, e che si articola su di un percorso che abbraccia una zona di mare molto ampia. Di sicuro avrei preparato con attenzione l’equipaggio e la barca, studiando nei minimi particolari le differenze meteo che caratterizzano le zone interessate dal percorso. Ovviamente avrei preteso la cura della forma fisica e la dieta del mio equipaggio sia nei giorni precedenti la regata che nel corso della stessa.

Interessante. Quale alimentazione consigli al tuo equipaggio prima di partecipare ad una regata

Colazione con yogurt e frutta fresca. Spuntino a base di parmigiano o un mix tra scaglie di cioccolato, dadini di cocco, frutta secca e frutti rossi disidratati. Questi alimenti contengono micronutrienti essenziali e, anche se dal forte impatto calorico, forniscono energia sana e preziosa. Per i turni notturni, invece, penserei a degli spuntini molto digeribili, ad esempio un panino con la bresaola: fornirà energia per circa 4 ore, a differenza di un pacchetto di biscotti con la marmellata, per esempio, la cui energia si esaurisce dopo circa due ore.

Vincere la Tre Golfi: dacci una “chicca”.

Per vincere le regate, come dice sempre il mio amico tattico Paolo Scutellaro, ci vuole metodo. Nella regata velica sono tanti i fattori da tenere in considerazione: è fondamentale una buona strategia, che parta dal pianificare i nostri obiettivi a medio e lungo termine. Anche la messa a punto della barca va ottimizzata, e portata ad un livello tale da permettere di sfruttare al massimo le proprie caratteristiche veliche, mantenendo durante la navigazione le performance attese.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...